Covid e ortopedia, webinar sulle fratture del collo del femore negli anziani

di oggi salute | 19 marzo 2021


È tipica degli anziani, che presentano una maggiore fragilità delle ossa, dovuta principalmente all’osteoporosi. È spesso causata da cadute banali e interessa un grande numero di pazienti: alla frattura del collo del femore nel paziente anziano in pandemia, è dedicato un webinar che si svolgerà il prossimo venerdì 26 marzo, organizzato dall’Asoto, l’Associazione siciliana ortopedici traumatologici ospedalieri.

Dalle 17 alle 18,30, si alterneranno diversi esperti trattando i temi principali legati a questa frequente frattura, che interessa

tutti gli ortopedici. Dopo i saluti del presidente dell’Asoto, Giorgio Sallemi, seguiranno gli interventi su diversi argomenti: dai primi interventi al pronto soccorso, alle implicazioni su funzione cardiaca e anemia, coagulazione e anestesia, protesi metalliche e implicazioni varie legate al Covid 19.

Responsabile scientifico del webinar è Filippo Boniforti, direttore dell’Unità operativa di ortopedia e traumatologia dell’ospedale giglio di Cefalù. “Secondo le nostre linee guida, queste fratture vanno trattate nel più breve tempo possibile – spiega l’ortopedico – garantendo, allo stesso tempo, la sicurezza necessaria in tempo di Covid. Incontri di questo tipo sono importanti per confrontarci sulle tecniche innovative in campo, puntando soprattutto all’approccio multidisciplinare, dal momento che i nostri pazienti, essendo anziani, sono soggetti a diverse patologie”.



Segreteria organizzativa del webinar a cura di Biba Group.



39 visualizzazioni0 commenti